Pensili per la cucina

Scegliere i pensili per la propria cucina è un'operazione molto delicata, perché bisogna tenere conto di moltissimi elementi quali: misure, esigenze di spazio, struttura della vostra cucina e l'estetica. E' opportuno dunque farvi consigliare da un buon esperto che sappia seguirvi nella progettazione della cucina ideale.


pensili cucina

In generale possiamo dire che sul mercato è possibile trovare pensili di ogni forma, dimensione e finitura: l'importante è avere le idee chiare su cosa si desidera dalla propria cucina.

Facendo alcune considerazioni di carattere generale, si può dire che è opportuno scegliere pensili con molte mensole: sarà un'ottima soluzione per avere tutto a portata di mano e in ordine. Molto comodi sono quelli con i cestelli estraibili che consentono con un solo gesto della mano di avere tutto alla vostra portata.

Bisogna poi considerare che i ripiani più utilizzati dei vostri pensili, saranno sicuramente quelli che si trovano in basso, mentre quelli in alto risultano per forza di cose meno pratici: lì potrete riporre pentole e oggetti che utilizzate di meno, per predisporli a questo utilizzo è opportuno che sia creato uno spazio ad hoc in alto.

La cosa più importante nello scegliere i pensili della vostra cucina sono le misure: altezza, larghezza e profondità sono elementi fondamentali che andranno poi ad influire sulla vivibilità della stessa. Bisogna dunque, in fase di progettazione, tenere assolutamente conto di questi elementi.

I pensili possono essere fissati a qualsiasi distanza dalla base sottostante, anche se la misura standard è di 54 cm, ma questa cambia anche in funzione delle diverse esigenze strutturali, ambientali ed estetiche. Se per esempio c'è una colonna forno o frigo tra i due pensili, è buona norma allinearli a questa altezza, per cui la distanza dalla base può variare.

Oggi il design ha innovato nelle linee e nelle forme i moduli: una delle tendenze è quello di sfruttare lo spazio in orizzontale, con pensili che hanno l'effetto di alleggerire tutta la cucina e renderla molto più gradevole esteticamente. Il vantaggio dei pensili in orizzontale è legato alla possibilità di fruttarli pienamente, per una maggiore praticità.
E' possibile dunque optare per una serie di misure che vanno dai 90 cm ai 120 cm in larghezza, per un altezza di circa 40 cm.
E' possibile dunque modulare la vostra cucina come meglio credete e in maniera da renderla perfetta per le vostre esigenze. Il mercato offre una vasta gamma di soluzioni per chi desidera spazio, funzionalità praticità ed efficienza.